Venerdì sole e molto caldo ovunque, salvo qualche eccezione

Alta pressione sempre protagonista sul campo euro-mediterraneo. Il riflesso marginale della coda di una perturbazione in transito sull’Europa centrale potrà comunque determinare lo sviluppo di lieve instabilità pomeridiana sui monti, specie sulle Alpi.

VENERDI 22 LUGLIO giornata in prevalenza soleggiata. Segnaliamo solo la possibilità di qualche strato nuvoloso basso sulle coste liguri e tirreniche, mentre nel corso del pomeriggio assisteremo alla nascita di annuvolamenti cumuliformi sulle aree montuose, che potranno sfociare anche in qualche isolato acquazzone o breve temporale di calore, specie sulle zone alpine, sull’Appennino settentrionale e sui crinali di quello centrale. Venti deboli o assenti, mari quasi calmi, temperature elevate, ovunque al di sopra della norma. Punte anche fino a 36-38°C con possibilità di qualche valore isolato anche prossimo ai 40.

SABATO 23 LUGLIO lieve passaggio di instabilità lungo le aree alpine, con nubi sparse e qualche occasionale temporale. Sempre soleggiato e caldo sul resto dell’Italia, seppur un po’ più ventilato, specie su Liguria e alto versante tirrenico.

Luca Angelini