1 March 2021

Vento forza nove, mareggiate domenica su Lazio, Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna

La perturbazione in transito sull’Italia nella giornata di domenica 24 gennaio si porterà dietro uno spostamento d’aria davvero notevole. Le velocissime correnti in quota, dovute alla presenza di massimi di vento fino a 270 km/h all’altezza di 9 mila metri, si trasmetteranno in parte anche verso il basso.

Ecco il motivo per cui oggi, domenica 24 gennaio, sull’Italia (in particolare al centro e al sud) soffieranno venti molto forti dai quadranti occidentali: al mattino in prevalenza da ovest-sud-ovest e nel pomeriggio tra ovest e nord-ovest.

Tanto basterà per rendere i nostri mari di ponente agitati o molto agitati, ma localmente anche grossi. Al mattino onde fino a 6 metri sono attese sul mare di Sardegna e sul Canale di Sardegna, nelle ore centrali della giornata anche sui litorali laziali. Nella seconda parte della giornata onde tra 4 e 5 metri investiranno ancora la Sardegna e il Lazio, andando ad interessare poi anche la Campania e, in serata, anche la Calabria tirrenica e la Sicilia.

Moto ondoso in parziale calo nella successiva giornata di lunedì 25 gennaio.

Luca Angelini