28 January 2021

Verso il WEEKEND col rischio di TEMPORALI a partire dal nord

weeCome avevamo anticipato in questo articolo, la massa d’aria calda risalita dal nord Africa verrà ricacciata verso est da un provvidenziale intervento dell’Atlantico. Per il centro e il sud, rimane confermata la tesi secondo la quale il peggioramento si avrà a partire da sabato pomeriggio nelle zone interne, per poi replicare domenica soprattutto al sud, con coinvolgimento anche di gran parte della Sicilia. Le temperature rientreranno nella norma del periodo e il clima si farà gradevole e ventilato.

Rimaneva aperta la questione nord: ebbene le ultimissime elaborazioni mostrano un intervento più deciso della perturbazione in arrivo venerdì sera, pertanto si prevedono rovesci e locali temporali che si faranno sotto a partire dal Valle d’Aosta e alto Piemonte, i settori che probabilmente assisteranno ai fenomeni più intensi.

Qualche benefico acquazzone è da mettere in conto anche sul resto del Piemonte, sulla Lombardia, sui settori settentrionali dell’Emilia Romagna, mentre il resto del nord, in particolare il Triveneto, dovrà attendere la replica prevista per sabato sera. Non si esclude in questo caso qualche fenomeno intenso e/o violento. Al settentrione il calo delle temperature sarà decisamente più modesto, avvertibile essenzialmente per l’abbattimento del tasso di umidità.

Regioni d’Italia che potranno invece rimanere all’asciutto: Liguria (eccetto forse l’Appennino) coste e immediato entroterra di Toscana e Lazio, Sardegna.

Luca Angelini 

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.