Video dedicato alla prima irruzione d’aria FREDDA della stagione

Merita certamente un commento audio-video l’evoluzione meteorologica che si prefigura dalle analisi numeriche, anche più recenti. Viene in sostanza confermato l’impianto generale, già descritto nel precedente editoriale, il quale ci pone dinnanzi ad un cambio stagionale che proporrà l’ingresso dell’autunno climatico sull’Italia. Lo start coincide con l’arrivo di aria piuttosto fredda (fredda in relazione al periodo stagionale), aria di tipo continentale che prenderà possesso in prima battuta dell’Europa orientale, poi anche di quella centrale infine pure dell’Italia, anche se con modalità certamente non estreme.

Interessante notare il cosiddetto botta e risposta tra l’aria fredda da est, richiamata da una fascia depressionaria che andrà a stendersi sul cuore della Mitteleuropa e un vortice che riuscirà ad eludere il muro anticiclonico posto a baluardo dell’Europa occidentale, proponendo un tunnel che lo porterà ad insediarsi sul Tirreno.

Una siffatta situazione vedrà pertanto due fasi: la prima di raffreddamento attesa tra il 5 e il 6 ottobre, una seconda accompagnata anche da maltempo tra il 6 e il 7 di ottobre, maltempo che pare andrà a colpire centro, sud e Isole Maggiori. Da segnalare che, proprio la perturbazione atlantica in arrivo, metterà pressione al vortice europeo costringendolo ad arretrare con il su asse maggiore un po’ verso nord. In questo modo nel nostre estreme regioni meridionali, in primis la Sicilia, potrebbero assistere ad una interruzione del flusso freddo a favore di aria più mite che contribuirà proprio sul finire della settimana a far rialzare le temperature al di sopra della media.

Nel fine settimana poi, e probabilmente anche oltre (almeno sino al 9 di ottobre), altri contributi freddi potrebbe nuovamente inserirsi da est ed alimentare la struttura depressionaria sull’Europa, il che fa presupporre che nuovi interessanti eventi possano subentrare a breve giro di posta. Naturalmente ne riparleremo. Intanto vi propongo questo video riassuntivo che ci renderà senz’altro le idee più chiare. Buona visione.

Luca Angelini

Video dedicato alla prima irruzione d’aria FREDDA della stagione

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.