20 October 2020

Weekend così così, nuovo guasto da lunedì 10

sabatoAltro giro, altra corsa. Ma qui non si tratta di un gioco, perchè in gioco ci siamo noi, con le nostre case, le nostre attività, la nostra stessa vita. Con una ondata di maltempo ancora impegnata a riempire i nostri cieli, giungono brutte notizie anche per la prossima settimana, quando è prevista una nuova fase di tempo perturbato su diverse regioni d’Italia.

Ma spendiamo due parole per il prossimo weekend che, nonostante tutto, si tirerà d’impiccio, concedendo una tregua di tempo relativamente tranquillo. Segnaliamo comunque che la giornata di sabato sarà caratterizzata dal congedo definitivo della vecchia circolazione depressionaria, con possibilità di piogge residue essenzialmente su Friuli Venezia Giulia, centro, Sicilia e regioni ioniche. Altrove giornata asciutta, con ampie zone di sereno e tempo almeno in parte soleggiato. Qualche strato nebbioso al mattino sulla val Padana occidentale.

domenicaDomenica vedrà invece il saluto di presentazione da parte della nuova arrivata, una saccatura nord-atlantica del tutto simile alla precedente, anche se con asse un po’ meno spigoloso. Contro un miglioramento cui andrà incontro (finalmente) il nostro meridione, ecco dunque il cielo tornare a riempirsi di nuvole al nord, sulla Sardegna e in parte anche al centro. Non si esclude la possibilità di pioggia nel corso della giornata sul nord-ovest e sull’Isola, con limite delle nevicate che sulle Alpi si collocherà intorno al 1500-1700 metri.

Il tutto è da considerarsi quale semplice antipasto di quello che accadrà nei giorni a seguire, per i quali vi proponiamo un video di aggiornamento che conferma la grigia ipotesi da noi paventata.

Luca Angelini

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.