19 November 2018

Weekend fresco, dinamico e ventoso, con qualche pioggia domenica

COMMENTO GENERALE: tra un vortice ciclonico in fase di traslazione dalla Finlandia verso la Lapponia e un campo di alta pressione centrato sulle Isole Britanniche scorrono correnti fresche nord-occidentali che trasportano verso l’Italia aria polare marittima.

SABATO 23 giugno la perturbazione giunta venerdì dal nord Europa lascerà in mattinata l’Italia interessando con gli ultimi temporali in mattinata la Puglia. Altrove prevarranno condizioni di tempo asciutto e soleggiato, anche se alcuni addensamenti potranno interessare per il nord l’arco delle Prealpi (specie il basso Piemonte) a causa di infiltrazioni umide da est attraverso la val Padana, mentre per il cento-sud Lazio, Campania, Calabria in direzione della Sardegna, con qualche isolato acquazzone non escluso sulle regioni menzionate. Ventoso ovunque per Bora e Grecale, mari mossi, temperature prossime ai valori medi o leggermente inferiori.

DOMENICA 24 giugno un modesto asse di saccatura transiterà sull’Italia apportando banchi nuvolosi stratificati, a tratti estesi, ma inizialmente senza precipitazioni al seguito. Nel corso della giornata però potranno sommarsi addensamenti più consistenti lungo le Alpi, in Sardegna e in Sicilia, dove potranno aversi quindi rovesci sparsi e locali temporali. Cala il vento ma le temperature rimarranno stazionarie su valori freschi.

La tendenza per LUNEDI 25 vede un possibile peggioramento al sud con rovesci sparsi, anche temporaleschi, maggior variabilità sul resto d’Italia dove qualche acquazzone potrà aversi nel pomeriggio a ridosso dei rilievi, mentre sulle altre zone prevarranno le schiarite. Temperature stazionarie.

Luca Angelini

Weekend fresco, dinamico e ventoso