27 November 2020

Weekend instabile al nord e su parte del centro, migliore sul resto d’Italia

COMMENTO GENERALE: dal punto di vista generale la circolazione sullo scacchiere euro-atlantico subirà proprio nel corso del fine settimana una importante manovra di assestamento: da una parte sul comparto russo, si assisterà al consolidamento di un imponente blocco anticiclonico subtropicale, mentre in Atlantico l’asse depressionario legato al ciclone d’Islanda e derivati occuperà sinottica suolo 20 agostotutto il quadrante occidentale della scena, assorbendo anche il vortice che era rimasto isolato tra il Baltico e la Mitteleuropa (quello che sta destabilizzando un po’ il tempo anche su parte dell’Italia).

La rotazione antioraria di tutto questo blocco depressionario condurrà un minimo di pressione colmo di aria fresca verso le Isole Britanniche, attuando in questo modo un richiamo di aria più calda e umida dalle latitudini subtropicali atlantiche verso Spagna e Francia. La confluenza tra queste due masse d’aria si articolerà in una lunga linea di perturbazione che andrà a disporsi al traverso della Mitteleuropa, interessando con la sua porzione meridionale anche le nostre regioni settentrionali a partire dalla sera di sabato.

piogge 20 agostoSABATO 20 è pertanto atteso un aumento progressivo della nuvolosità al nord nel corso della giornata, con tendenza a rovesci, anche temporaleschi, che tra pomeriggio e sera scenderanno dalle aree alpine e prealpine verso la val Padana e l’Appennino settentrionale, progredendo da ovest verso est. Le regioni probabilmente interessate dai fenomeni saranno in sequenza: Valle d’Aosta, Piemonte, entroterra ligure, Lombardia, Emilia occidentale e Triveneto (ad eccezione della bassa Padana). Sul resto del Paese dominerà invece il sole. Temperature in lieve calo al nord, comunque prossime ovunque ai valori medi del periodo.

DOMENICA 21 i rovesci interesseranno ancora il Triveneto, estendendosi anche all’Emilia orientale e alla Romagna. Nel pomeriggio focolai temporaleschi in possibile attivazione anche nelle zone più interne piogge 21 agostodella Toscana, sull’Umbria , sulle Marche e lungo il tratto appenninico laziale-abruzzese.  Intanto rinforza il Maestrale sulla Sardegna. Le temperature tendono a calare lievemente al centro, con particolare riferimento al settore adriatico, mentre sono previste in lieve rialzo per tendenza favonica sulle pianure del nord-ovest.

LA TENDENZA SUCCESSIVA vede l’affermazione decisa dell’alta pressione con le ultime note di lieve instabilità sul basso Adriatico e successiva passaggio a tempo ovunque soleggiato e progressivamente più caldo.

Luca Angelini

Weekend instabile al nord e su parte del centro, migliore sul resto d’Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.