20 October 2020

Weekend: l'inverno fa un passo indietro

metDue giorni di tentata gloria, poi l’inverno torna in letargo. Si cambia ancora dunque, a partire dal fine settimana, quando una lunga banda nuvolosa distesa al traverso dell’Europa occidentale si avvicinerà da ovest all’Italia, iniziando a sporcare i cieli del nostro settentrione. La parte più attiva di questo sistema frontale, collegato alla solita depressione d’Islanda, si dirigerà verso la Penisola Iberica, dove darà vita ad un minimo di pressione secondario che nei giorni seguenti, si metterà in moto verso l’Italia.

Il tempo del prossimo weekend dunque inizierà a risentire di questa situazione.

Sabato 13 il tempo sarà grigio e a tratti anche uggioso al nord e sulle regioni centrali tirreniche, più stabile e soleggiato nelle regioni del medio Adriatico, al Sud peninsulare e in Sardegna. Precipitazioni, in prevalenza deboli, attese su Liguria centro-orientale e l’alta Toscana, qualche pioviggine intermittente in val Padana. Temperature minime in rialzo al Nord e sulle regioni tirreniche dove si attenuerà il freddo mattutino. Venti meridionali in intensificazione.

Domenica 14 ancora ampi spazi di sole all’estremo sud e sulle Isole Maggiori, cieli nuvolosi nel resto del Paese con deboli precipitazioni intermittenti su centro-est Liguria, alta Toscana, bassa Lombardia, Emilia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Prima di sera schiarisce su Valle d’Aosta, ovest Piemonte e Ponente ligure. Temperature stazionarie intorno ai valori medi del periodo.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.