25 June 2021

.

10mila anni di clima raccolti dagli scienziati sui ghiacciai del Monte Rosa

Ce l’hanno fatta: un team di glaciologi italo-svizzeri, nell’ambito del progetto internazionale Ice Memory, ha completato l’estrazione di una carota di ghiaccio al Colle Gnifetti, sella glaciale sita sul Monte Rosa a quota 4.455 metri. Il luogo del carotaggio è poco distante dal celebre rifugio Osservatorio Regina Margherita (qui il VIDEO spettacolare del luogo.)

Dopo tre giorni di duo lavoro, la lama di perforazione ha raggiunto il substrato roccioso che fa da base alla sommità del ghiacciaio del Gorner (40 chilometri quadrati di superficie) rilevando uno spessore di 82,70 metri. Il ghiaccio più profondo raccoglie i segreti del clima fino a 10mila anni fa e questo permetterà agli scienziati del Cnr, dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, e a quelli del centro di ricerca svizzero Paul Scherre che hanno curato il progetto, di predisporre l’archivio di informazioni più importante mai attuato nelle Alpi.

Prossimamente la carota di ghiaccio verrà trasferita in Antartide dove si procederà all’analisi e ai relativi studi che daranno certamente risultati sorprendenti.

Luca Angelini