Arrivederci autunno

Te ne vai dopo una stagione di meraviglia, ricamata dell’oro più prezioso. Porti via tappeti intarsiati di aghi finissimi e foglie delle più armoniose forme, lo splendore avvolgente di mattine auree, il biondo dell’erba nei pascoli in alta quota, l’aria così nitida e tersa e le nuvole ribelli. Ti abbiamo amato intensamente. Siamo stati luce nella tua luce, ma ora viene un altro tempo. Aspetteremo il tuo ritorno, come si aspetta il ritorno di un Amico. Sei stato un sogno.

Arrivederci Autunno.

Credit: Annamaria Gremmo