Ciclone tropicale al largo del Portogallo, per ora rimarrà sull’oceano

Non interesserà nessuno, almeno per ora, ma fa comunque la sua scena. Posto a nord-ovest del Portogallo il ciclone tropicale Pablo ha raggiunto latitudini notevoli (41 gradi nord).

Al momento è classificato come tempesta tropicale e spinge venti compresi fra 111 km/ora e 138 km/ora. Nella giornata di lunedì 28 ottobre si sposterà di poco verso nord-est salendo fin oltre i 46 gradi di latitudine nord (siamo alla stessa latitudine del versante nord-alpino), perdendo nel contempo un po’ di potenza.

I suoi venti saranno comunque ancora sufficienti a generare tempesta sulle acque atlantiche del golfo di Biscaglia.

Luca Angelini

Powered by Siteground