CLIMA: ecco come è cambiato veramente negli ultimi 20mila anni

Che il clima sia sempre cambiato non è certo una novità né tanto meno una stranezza. Tutto cambia sulla faccia della Terra, tutto si trasforma e nulla si distrugge. Anche il clima quindi rientra in questo ordine generale che regola il nostro Pianeta. Quello che conta dunque, la vera discriminante, non sono perciò i cambiamenti in sé stessi, ma i tempi in cui si manifestano questi cambiamenti.

Dal punto di vista del clima, il Prof. Paolo Frontero di ARPAV ci spiega con un semplice grafico (vedi figura) la rapidità dei cambiamenti climatici avvenuti a scala globale negli ultimi 20mila anni. Ebbene: notate l’ultima glaciazione che ci ha interessati e che era in pieno svolgimento tra 20 e 15mila anni fa. Poi la risalita delle temperature che nei successivi 5mila anni hanno guadagnato circa 2°C. A seguire poche variazioni significative fino all’impennata dell’era moderna (bordo verticale evidenziato), dove abbiamo guadagnato un altro grado e mezzo in….. 100 anni. 100 contro 5mila., con una “velocità” di aumento termico mai verificata dall’ultima era glaciale. Capite ora la differenza? E capite ora anche la causa?

E i prossimi 10mila anni (parte destra del grafico)? Secondo le simulazioni numeriche dovremmo andare verso una nuova glaciazione naturalmente, ma guardate da dove partiremo….

Report Luca Angelini