Domenica 5 abbastanza soleggiato, salvo locali disturbi

Il vortice ciclonico che per diversi giorni ha dominato la scena mediterranea si sposta verso la Grecia perdendo definitivamente importante per il tempo sull’Italia. Al suo posto una relativa e temporanea risalita della pressione garantisce ritorno di condizioni almeno in parte soleggiate.

DOMENICA 5 MARZO al mattino poco nuvoloso su Triveneto, sud della Puglia, Calabria tirrenica, nord della Sicilia e ovest della Sardegna. La probabilità di pioggia si manterrà ovunque bassa; al più qualche goccia al mattino sul Salento, il Reggino e il Messinese. Su tutte le altre zone tempo soleggiato. Nel pomeriggio nubi sparse su pianura e fascia prealpina lombardo-veneta, Levante ligure, alta Toscana, Campania, Calabria tirrenica e nord della Sicilia, sud della Sardegna, senza fenomeni. Altrove prevalenza di sole. Ventilazione moderata nord-occidentale al centro-sud e in Sardegna, tendente a disporsi intorno sud o sud-ovest sulla Liguria. Mari mossi. Temperature stazionarie o in lieve rialzo, comunque su valori prossimi alla media del periodo.

LUNEDI 6 MARZO nuvolosità irregolare, a tratti anche estesa su gran parte dell’Italia per l’azione combinata di due distinti corpi nuvolosi. Sarà possibile qualche debole pioggia isolata, ma il tempo si manterrà comunque in prevalenza asciutto. Lieve calo dei valori massimi al centro e al nord.

Luca Angelini