Giovedì 11 poche schiarite, molte nubi e qualche pioggia

Italia ancora sotto l’azione di un vortice ciclonico che invia a fasi alterne bande nuvolose a ventaglio che interessano a rotazione quasi tutte le regioni.

GIOVEDI 11 NOVEMBRE schiarite lungo la cresta settentrionale delle Alpi, il Triveneto e su alcune aree comprese tra la Puglia, la Basilicata, la Campania e la Calabria. Su tutte le altre zone avremo annuvolamenti irregolari, a tratti estesi, con possibilità anche di piogge; deboli e occasionali su Piemonte, Liguria e Toscana, più intense e a locale carattere di rovescio o temporale sulla Sicilia e, dal pomeriggio, anche sulla Sardegna, specie la parte settentrionale dell’Isola. I venti saranno deboli: qualche rinforzo da nord-est lo potremo avere su Liguria e Toscana, tra est e sud-est su Lazio, Campania, Calabria e Sicilia. Mossi o molto mossi al largo il mar Ligure, il Tirreno e il mare di Sardegna. Le temperature non subiranno variazioni particolari.

VENERDI 12 NOVEMBRE moderata instabilità al centro e al sud, con annuvolamenti e occasioni per piogge sparse intermittenti di debole intensità. Tempo più aperto al nord, specie su alta Padana e settore alpino.

Luca Angelini