Il mare d’autunno…

Quando la ribollente estate rimane alle spalle, la pacatezza dell’autunno si presenta con un tocco delicato e signorile come questo: un mare ma di nuvole, un’atmosfera da surfare con la fantasia che ti permette in un solo batter d’occhio di armare le vele e navigare tra isole di 2 mila metri; un traverso tra le cime delle Prealpi e poi via di bolina alla ricerca di nuove emozioni nel cielo del tramonto per poi rientrare lasco aspettando il prossimo cavallone di vapore. La vita è nulla senza fantasia.

Foto di Mirco Riccardo – Credit Alex Torricini

Luca Angelini