Inedito, ecco le zone d’Italia dove sono caduti più fulmini questa estate

Dove sono caduti più fulmini dal 1° maggio al 31 agosto 2021? E dove meno? Entrambe le domande trovano una risposta in questa inedita ed eloquente cartina elaborata dalla Rete Meteonetwork. Le aree di color verde, arancio e rosso sono quelle dove evidentemente si è avuta una frequenza temporalesca maggiore. Spiccano in particolare l’area prealpina, il Veneto e il Friuli Venezia Giulia a cui si aggiunge a sorpresa il Gargano (confermate?) e alcune isolate aree montuose di Umbria, Lazio e Molise. Tra le aree meno temporalesche invece spiccano le Isole e l’Emilia occidentale.

Luca Angelini