La piovosità in Europa e nel mondo, ecco come è andata ad aprile

E’ stato pubblicato il più recente bollettino climatico mensile da parte del Copernicus Climate Change Service (C3S). Analogamente come abbiamo fatto in questo precedente articolo riguardante le temperature, vi abbiamo qui fornito gli aggiornamenti su precipitazioni, umidità relativa e umidità del suolo ad aprile in Europa e nel mondo.

In Europa:

  • Aprile 2024 è stato prevalentemente più umido della media sulla maggior parte dell’Europa nordoccidentale, centro e nord-orientale;
  • Lo scorso mese è stato più secco della media in gran parte dell’Europa meridionale, comprese gran parte della Spagna orientale, Italia peninsulare, Balcani occidentali, Turchia, Ucraina e Russia meridionale, oltre che Islanda.
  • In Italia il mese di aprile ha fatto registrare un surplus di piogge sulle regioni settentrionali, in particolare su Lombardia, Emilia e lungo le aree alpine. Più pioggia rispetto alla media anche su alcune zone della Toscana. Situazione prossima alla norma su Umbria, Marche e Lazio. Condizioni di deficit su Abruzzo, Molise, al sud e in Sardegna. A livello nazionale il bilancio è negativo: -23% rispetto alla normale piovosità del periodo.

Nel mondo:

  • Aprile 2024 si è rivelato più umido della media nel Nord America centrale, orientale e meridionale, attraverso l’Asia centrale, i paesi del Golfo Persico, l’Asia orientale, l’Australia orientale, il Brasile meridionale, con forti precipitazioni che spesso hanno portato a inondazioni;
  • più asciutto della media in alcune parti del Messico settentrionale, intorno al Mar Caspio, all’altopiano tibetano e gran parte dell’Australia.

Fonte: Copernicus – ECMWF – C3S / Rete Meteonetwork

Report Luca Angelini