Le piogge della settimana: nella norma sulla Penisola, poco sotto sulle Isole

Il flusso umido atlantico che da alcuni giorni interessa l’Italia si sposta verso nord lasciando spazio a correnti più asciutte a curvatura anticiclonica. In realtà però, l’anticiclone non riuscirà ad imporsi, tant’è che l’Italia rimarrà sul suo margine periferico.

Questo comporterà, di tanto in tanto, il passaggio di alcuni corpi nuvolosi con direttrice nord-occidentale. Una prima perturbazione raggiungerà le nostre regioni settentrionali martedì sera (18 marzo) portando alcuni temporali sull’area alpina, est Lombardia, Triveneto ed Emilia-Romagna. Mercoledì 19 l’aria instabile al seguito potrà determinate alcuni acquazzoni pomeridiani nelle zone interne del nord e del centro, mentre giovedì 20 questi rovesci interesseranno in particolare il sud. peninsulare Altro passaggio possibile nel corso del prossimo weekend a partire da Alpi e regioni di nord-est, ma è da confermare.

Tutto questo, per la settimana compresa tra il 17 e il 24 maggio, si tradurrà in una piovosità complessivamente nella norma lungo tutta la Penisola, leggermente al di sotto della media sulle Isole che, a parte qualche eccezione, non dovrebbero venire interessate da precipitazioni importanti per l’intera settimana.

Luca Angelini