21 October 2021

.

Lunedì 11 instabile con rovesci sul medio Adriatico e diverse zone del sud

Sulle nostre regioni meridionali insiste una circolazione di bassa pressione che porta condizioni di tempo instabile e più freddo della norma. L’alta pressione rimane attestata sul vicino Atlantico e pone i suoi massimi sul golfo di Biscaglia.

LUNEDI 11 OTTOBRE al mattino soleggiato al nord ad eccezione della Romagna dove sarà parzialmente nuvoloso. Sole anche su Sardegna e sul sud della Sicilia. Su tutte le altre zone annuvolamenti irregolari, più compatti ed organizzati su Marche, Umbria, entroterra laziale, Abruzzo, Molise, nord della Puglia, settori tirrenici di Calabria e Sicilia. Non mancheranno rovesci sparsi, più probabili, frequenti ed intensi tra Molise e Gargano. Nel pomeriggio un po’ di nubi in transito anche sul centro-sud della Sicilia, oltre a velature in arrivo da nord sulle regioni settentrionali, specie sulle Alpi. Segnaliamo inoltre la possibilità di rovesci sparsi in Basilicata e temporali sul nord della Puglia e sulla Calabria tirrenica. Brevi nevicate sull’Appennino centro-meridionale a partire mediamente da 1.500-1.600 metri. Situazione invariata altrove. Venti settentrionali, Tramontana e Grecale al centro, Maestrale sulle Isole, con mari molto mossi. Si attenua la Bora sull’alto Adriatico. Temperature in ulteriore lieve calo al sud, in lieve ripresa nei valori massimi al nord.

MARTEDI 12 OTTOBRE tempo incerto con annuvolamenti ma precipitazioni sporadiche lungo l’Adriatico, variabile con schiarite su Triveneto, Romagna e resto del centro-sud, soleggiato sulle rimanenti zone. Lieve ripresa delle temperature al centro e al sud.

Luca Angelini