Lunedì 18 marzo le uniche (deboli) piogge della settimana, ecco dove

Si sta per aprire una nuova settimana all’insegna dell’alta pressione. Questo vuole dire, in concreto, assistere a condizioni di tempo per lo più stabile, nel complesso anche abbastanza soleggiato e con temperature al di sopra della media. C’è comunque da osservare che nelle prossime ore (nella giornata di lunedì 18 marzo), la coda di una perturbazione diretta verso i Balcani, riuscirà a lambire l’Italia rasentandola lungo il suo versante orientale.

Ne conseguirà la possibilità di assistere a qualche debole precipitazione di passaggio proprio lunedì con la seguente cronologia: al mattino fenomeni possibili lungo i settori alpini più settentrionali (quota neve intorno a 2.000 metri) e sulla Liguria di Levante, in rapida evoluzione verso il Triveneto, est della Lombardia ed Emilia-Romagna. Nel pomeriggio qualche scroscio qua e là sarà possibile su Friuli Venezia Giulia, Romagna, entroterra toscano, Umbria, Marche, Lazio e Campania. In serata possibilità di qualche isolato rovescio o temporale su Marche, Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata.

La notte su martedì e fenomeni si perderanno sullo Ioni e lasceranno spazio a condizioni i tempo asciutto su tutte le nostre regioni per gran parte della nuova settimana.

Luca Angelini