Lunedì 5 piogge su nord-est, Liguria e Toscana, variabile con schiarite altrove

Un nuovo corpo nuvoloso attraversa nel nostre regioni centro-settentrionali, seguito da un temporaneo rialzo della pressione.

LUNEDI 5 DICEMBRE al mattino nubi su Piemonte, Lombardia, Levante ligure, Emilia-Romagna, Triveneto, Toscana, Umbria e Marche. Possibilità di piogge sparse su Lombardia, Triveneto, Romagna, Levante ligure e Toscana. Nevicate sulle Alpi a quote comprese tra 1.000 e 1.500 metri. Su Valle d’Aosta, Ponente ligure, restanti settori del centro, sud e Sardegna ampi rasserenamenti e tempo asciutto. Nel pomeriggio si attenuano i fenomeni e si avrà un passaggio a variabilità positiva (con rasserenamenti) su tutte le regioni. In serata nuovo aumento della nuvolosità sulla Sardegna e al sud, ma senza conseguenze. Venti meridionali in indebolimento. Mari mossi. Temperature in lieve generale rialzo; abbastanza mite al sud.

MARTEDI 6 DICEMBRE nubi ma niente piogge al sud e in Sardegna. Variabilità ma in prevalenza asciutto su Toscana, Umbria e Marche. Soleggiato altrove ma con nebbia o nubi basse in val Padana. Temperature stazionarie o in lieve aumento in quota.

Luca Angelini