Maggio 2024: altro record di CALDO nel mondo

Secondo i dati del Copernicus Climate Change Service (*C3S) maggio 2024 è stato il maggio più caldo mai registrato dall’inizio delle rilevazioni. Si tratta del 12° mese consecutivo in cui la temperatura media globale ha raggiunto un valore record per il mese corrispondente. La temperatura media globale per maggio 2024 è stata di 0,65°C al di sopra della media del periodo 1991-2020 e di 1,52°C al di sopra della media preindustriale del periodo 1850-1900, segnando l’undicesimo mese consecutivo (da luglio 2023) in cui la temperatura media globale ha raggiunto o superato gli 1,5°C rispetto ai livelli preindustriali.

Il rapporto, pubblicato in concomitanza con l’ appello del Segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres per un’azione climatica più ambiziosa, afferma che esiste una probabilità dell’80% che almeno un anno tra il 2024 e il 2028 superi temporaneamente 1,5°C, e il 47% di probabilità che la temperatura media globale nell’intero quinquennio 2024-2028 superi 1,5°C rispetto all’era preindustriale.

Alcuni membri dello staff di C3S hanno anche contribuito al rapporto sugli indicatori del cambiamento climatico globale , pubblicato oggi, in cui si rileva che il riscaldamento globale causato dall’uomo sta attualmente avanzando di 0,26°C ogni decennio, il tasso più alto da quando sono iniziate le registrazioni.

Il rapporto annuale, giunto alla sua seconda edizione, rileva che il riscaldamento indotto dall’uomo si è portato a 1,19°C negli ultimi dieci anni (2014-2023), rispetto a 1,14°C nel rapporto dello scorso anno. attuale. Seguirà la pubblicazione dei dati dettagliati.

Fonte: Copernicus – ECMWF

Report Luca Angelini