21 October 2021

.

Martedì 12 più sole che nubi; freddo al mattino

Il vortice ciclonico che ha insistito per alcuni giorni sulle regioni adriatiche e meridionali si allontana lasciando spazio ad un relativo aumento della pressione.

MARTEDI 12 OTTOBRE si attenuano temporaneamente nubi e fenomeni sul medio Adriatico e al sud, dove avremo ampi rasserenamenti e bassa probabilità di precipitazioni. Stessa situazione sul resto dell’Italia. Si attenuano anche i venti e i mari caleranno il loro moto ondoso. Per contro avremo qualche grado in più al centro e al sud, soprattutto nei valori massimi del giorno. In serata sopraggiungeranno gli avamposti di una perturbazione in arrivo dall’Europa centrale, che determineranno un peggioramento lungo la cresta delle Alpi centro-orientali e poi sul Triveneto, con qualche rovescio e deboli nevicate a partire da 1.400-1.500 metri.

MERCOLEDI 13 OTTOBRE nubi e rovesci sparsi in sviluppo dalla Romagna lungo tutto il versante adriatico. Nella seconda parte della giornata possibile qualche rovescio anche in Sardegna e al sud, specie in Sicilia e Calabria. Tempo più aperto al nord-ovest su Toscana, Umbria e alto Lazio.

Luca Angelini