Mercoledì 17 giornata uggiosa ma ancora niente freddo

Italia ancora sotto le mani del vortice mediterraneo che domani, mercoledì 17 novembre, si articolerà in due corpi nuvolosi; uno che interesserà il nord e l’altro sud e Isole.

MERCOLEDI 17 NOVEMBRE annuvolamenti diffusi ovunque, con piogge sparse, più probabili e frequenti al sud, in Sardegna e, al mattino, anche in val Padana. Possibilità di temporali sui settori ionici della Sicilia. Maggior probabilità di schiarite (comunque sempre in un contesto incerto) lungo la porzione più settentrionale delle Alpi, Toscana, Umbria e Lazio. Attenuazione dei fenomeni nel pomeriggio al nord., intensificazione degli stessi al centro. Possibili temporali sulla Calabria ionica. Ventilazione a tratti moderata dai quadranti orientali, con mari mossi. Nessuna variazione dal punto di vista delle temperature.

PROTEZIONE CIVILE: ha emesso allerta arancione, valida fino alle ore 24 di mercoledì, per i seguenti settori, Sardegna: Bacini Flumendosa – Flumineddu, Gallura. Sicilia: tutta la regione comprese le isole Egadi, Ustica, Eolie, Pelagie, Pantelleria e bacino del Fiume Simeto.

GIOVEDI 18 NOVEMBRE generale variabilità con qualche pioggia lungo l’Adriatico e in Campania. Tendenza a qualche schiarita altrove. Temperature stazionarie.

Luca Angelini