Mercoledì 21 qualche pioggia in transito dal nord verso il centro

Il campo di alta pressione che interessa tutta l’area mediterranea tende temporaneamente a flettere in corrispondenza della coda di una debole perturbazione prevista transitare in giornata sulle nostre regioni centro-settentrionali. A seguire nuova ripresa del geopotenziale.

MERCOLEDI 21 DICEMBRE al mattino nubi su gran parte del centro-nord, con piogge sparse di debole intensità al settentrione, con la sola eccezione di Valle d’Aosta e del Piemonte occidentale dove, al contrario, tenderà a svilupparsi qualche schiarita. Deboli nevicate sulle Alpi a quote superiori a 1.500-1.700 metri. Più soleggiato dal Lazio verso sud e in Sardegna. Nel pomeriggio schiarite al nord-ovest, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria ionica e centro-sud Sicilia. Nubi e qualche pioggia su Triveneto, Toscana, Umbria e Marche. Nuvoloso su Lazio, Campania, Calabria tirrenica, nord Sicilia e Sardegna ma con bassa probabilità di fenomeni. Ventilazione in genere debole, con qualche rinforzo da sud su Liguria e Sardegna dove i mari saranno leggermente mossi. Temperature senza variazioni apprezzabili.

GIOVEDI 22 DICEMBRE nubi irregolari su Emilia-Romagna, centro e su parte del sud ma con bassa probabilità di fenomeni. Strati nebbiosi in val padana. Più soleggiato altrove. Lieve rialzo delle temperature in quota al nord.

Luca Angelini