28 November 2021

.

Mercoledì 29 qualche acquazzone su centro-est Alpi, variabile con schiarite altrove

La coda di una perturbazione atlantica lambirà l’Italia risultando più attiva lungo le Alpi. Qualche nota di instabilità pomeridiana non dovrebbe mancare comunque anche lungo le zone appenniniche e in Calabria.

MERCOLEDI 29 SETTEMBRE nubi e rovesci sparsi su Alpi lombarde, Trentino, Alto Adige-Sud Tirol, Bellunese, Alpi Carniche e Giulie, con schiarite nel pomeriggio a partire dal settore lombardo. Altrove prevalenza di rasserenamenti con tendenza a sviluppo di annuvolamenti cumuliformi nel corso pomeriggio lungo la dorsale appenninica con qualche locale e breve acquazzone non escluso, specie sul settore tirrenico della Calabria, ma anche su Madonie e Peloritani in Sicilia. Maestrale moderato sulle Isole con mari mossi. Temperature in moderato calo su centro-est Alpi, lieve sul resto del nord e in Sardegna, un temporaneo aumento lungo il versante adriatico, stazionarie altrove.

GIOVEDI 30 SETTEMBRE inserimento di nubi basse in val Padana e lieve instabilità pomeridiana nelle zone interne del sud, prevalenza di sole altrove. Bora sull’alto Adriatico e Maestrale in Sardegna con calo delle temperature al nord e in Adriatico.

Luca Angelini