Mercoledì 29 schiarite, giovedì peggioramento al nord

L’Europa e l’area mediterranea rimane soggetta ad una circolazione di bassa pressione che fa capo ad una profonda saccatura polare attestata sull’Europa dell’est. Entro questa figura confluiscono a fasi alterne alcuni minimi di pressione provenienti dal nord dell’Atlantico. La prima perturbazione in arrivo è attesa tra giovedì e venerdì.

MERCOLEDI 29 NOVEMBRE tempo in prevalenza soleggiato. Modesti annuvolamenti saranno comunque possibili sulle coste adriatiche dal Veneto alle Marche, oltre a nubi irregolari tra Campania e Calabria tirrenica. Dal pomeriggio graduale aumento della nuvolosità sulle regioni nord-occidentali e in Sardegna. Venti da nord-ovest moderati al sud e in Sardegna, in progressiva attenuazione. Mari da molto mossi a mossi. Temperature in lieve rialzo al centro e al sud.

GIOVEDI 30 NOVEMBRE perturbazione in transito al centro-nord dove avremo annuvolamenti estesi e precipitazioni sparse, più probabili ed estese sulle regioni settentrionali. Variabilità con schiarite al sud e sulle Isole. Temperature in aumento al centro e al sud.

Luca Angelini