Mercoledì 6 febbraio variabilità al sud, sole sul resto dell’Italia

Sotto la spinta dell’anticiclone in avvicinamento dall’Atlantico, il vortice di bassa pressione che da alcuni giorni staziona sulle nostre regioni meridionali inizierà ad indebolirsi. Riuscirà comunque a spingere ulteriore nuvolosità su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, regioni dove potremo avere anche qualche rovescio isolato, più probabile su Salento e versanti ionici.

A CHI LE NUBI E A CHI IL SOLE: annuvolamenti sparsi si addosseranno anche all’Abruzzo e al Molise ma senza dar luogo a fenomeni. Il resto dell’Italia invece trascorrerà la giornata con tempo soleggiato. Qualche banco di nebbia possibile al primo mattino lungo l’asse padano centrale.

Il VENTO sarà sostenuto dai quadranti di nord-est su tutto il centro, il sud e sulle Isole, dove i mari saranno tra mossi e molto mossi. Le TEMPERATURE sono in lieve aumento e si attesteranno su valori al di sopra della media al nord e al centro,specie in quota.

La TENDENZA SUCCESSIVA vede per giovedì 7 febbraio il transito di banchi nuvolosi al nord e poi al centro e sulla Sardegna, ma senza conseguenze, torna invece il sole al sud. Venerdì 8 febbraio variabilità e assenza di piogge.

Luca Angelini