28 October 2020

Monte Bianco: ghiacciaio Planpincieux di nuovo in bilico, evacuazioni in val Ferret

Torna a far parlare di sé il ghiacciaio di Planpincieux sito nel gruppo del Monte Bianco sul lato della val Ferret in Valle d’Aosta. L’apparato glaciale dallo scorso autunno è sotto stretta osservazione anche tramite sensori, che negli ultimi giorni hanno registrato movimenti anomali nella massa glaciale incombente sulla valle.

Il rischio è che possano precipitare ben 500 mila metri cubi di ghiaccio e per questo il sindaco di Courmayeur ha predisposto per i prossimi tre giorni (quindi almeno fino a domenica compresa) l’attuazione di zone rosse e gialle lungo l’area sotto tiro del cono valanghivo incombente. E’ stata altresì indicata una strada alternativa per accedere ai villaggi posti in val Ferret, tuttavia si prevede possano esserci disagi per i numerosi turisti presenti in zona.

Secondo le prime stime sono una settantina i residenti e turisti coinvolti nell’evacuazione eseguita dalle Forze dell’Ordine e per i quali si sta cercando una sistemazione provvisoria. Il caldo prolungato dei giorni scorsi potrebbe avere un ruolo nella destabilizzazione della colata glaciale che, ricordiamo, ha già scaricato a valle 3 mila metri cubi di ghiaccio lo scorso mese di ottobre.

Rerpot Luca Angelini

Powered by Siteground