Ondata di caldo al culmine, ecco dove farà più caldo oggi (domenica 5 giugno)

Per le nostre regioni centro-meridionali e la Sardegna le temperature massime che si registreranno oggi, domenica 5 giugno, saranno più elevate persino rispetto alla media di fine luglio, ovvero del periodo statisticamente più caldo dell’anno. L’apporto di aria rovente dall’entroterra sahariano sarà massimo al sud e in Sardegna. Le località più calde in assoluto, che staccheranno valori probabilmente anche fino a 40 gradi, saranno quelle dell’entroterra pugliese, in particolare il Foggiano, l’entroterra siculo, in particolare Catanese, Ragusano e Siracusano, e l’entroterra sardo, in particolare Nuorese e Cagliaritano.

Oltre alle temperature in valore assoluto, c’è da considerare anche il cosiddetto “indice di calore“, che tiene conto del tasso di umidità. Tale indice suggerisce condizioni di caldo fastidioso, e a tratti anche opprimente, non sole sulle zone già menzionate, ma anche su quelle interne del centro (fino a 35-37°C tra Umbria, Lazio e Toscana), oltre all’EmiliaRomagna, che sarà interessata da venti caldi di caduta dai crinali appenninici (valori fino a 33-34°C).

Luca Angelini