Prossima settimana: il CALDO picchierà duro soprattutto al centro-sud

Come vi anticipavamo nel nostro ultimo VIDEO meteo, la tendenza per la settimana che ci attende, tra il 17 e il 24 giugno, sarà caratterizzata dalla rimonta di un promontorio anticiclonico nord-africano che trasporterà verso il Mediterraneo centrale e anche verso i paesi balcanici aria molto calda di matrice continentale. L’entità della risalita calda dipenderà dalla profondità con la quale una saccatura atlantica si estenderà; al momento pare che il vertice di questa figura finisca tra la penisola Iberica e il Marocco.

Ad ogni modo il cambiamento della massa d’aria si farà certamente sentire su tutta l’Italia. Secondo le proiezioni probabilistiche (vedi figura allegata che riassume il calcolo medio di 50 previsioni) saranno le nostre regioni centro-meridionali e la Sardegna a soffrire maggiormente questa intrusione del caldo africano sul nostro Continente. Su queste zone i termometri potranno attestarsi mediamente intorno a 5-7°C al di sopra della norma, con punte anche fino a 10-12°C. Non si esclude di arrivare localmente anche fino a 40°C.

Andrà un po’ meglio sulle regioni settentrionali, dove non si dovrebbe andare oltre i 3-4°C sopra la media, salvo temporanee eccezioni (che vedremo man mano nei prossimi aggiornamenti).

Luca Angelini