Prossima settimana: temperature in netto aumento su tutta l’Italia

Ve lo avevamo anticipato nel nostro ultimo VIDEO meteo: sta per terminare l’afflusso di aria fredda continentale che da molti giorni ha reso la prima parte del mese di marzo certamente anomala, con valori al di sotto della media. Ora l’anticiclone interromperà la corrente fredda e, al suo posto, subentreranno correnti ben più miti di Scirocco. Questi venti tiepidi, richiamati dall’entroterra libico per mano di una goccia fredda in affondo tra la Spagna e il Marocco, condurranno le temperature su valori che già entro martedì 14-mercoledì 15 marzo, saliranno al di sopra della media, anche se non di molto. Il tutto in attesa di sapere se il blocco freddo continentale, ancora di quinta sul settore balcanico, tornerà alla carica (questo non prima del 19-20 marzo), oppure declinerà l’invito esaurendosi sull’Europa orientale. Vi sapremo dire, voi continuate a seguirci.

Luca Angelini