Puglia, Basilicata e Sicilia: fino a mercoledì 22 si viaggerà sul filo dei 30°C

Mentre al centro-nord e in Sardegna sono attese piogge, anche copiose (vedi particolari in questo articolo), il sud si ritroverà nuovamente in condizioni semi-anticicloniche e pertanto con tempo asciutto e nel complesso abbastanza soleggiato (con la sola eccezione probabilmente della Campania). Inoltre, le correnti meridionali che raggiungeranno questo settori dell’Italia, principalmente Libeccio, trasporteranno aria calda dall’entroterra algero-tunisino.

Ne risulterà un profilo di temperature che, su tutto il Meridione, si manterrà su valori leggermente superiori alla media del periodo, con scarti localmente più importanti sulla Puglia, la Basilicata e la Sicilia. Su queste regioni i valori massimi diurni di lunedì 20, martedì 21 e mercoledì 22 maggio potranno replicare quanto già visto domenica e raggiungere (se non addirittura superare nella giornata di lunedì) la soglia dei 30°C, come già accaduto a Lecco, Reggio Calabria, Palermo e Trapani.

In mappa le temperature massime attese per la giornata di lunedì 20 maggio.

Luca Angelini