Record autunnale di CALDO in Francia

Estate senza fine su alcuni Paesi dell’Europa. Oltre all’Italia, dove i valori come sappiamo sono attestati da diversi giorni su valori al di sopra delle medie, spiccano anche Spagna e Francia. Per quanto riguarda quest’ultimo Paese, l’insistenza di correnti meridionali convogliate dal ramo ascendente del promontorio anticiclonico nord-africano, ha permesso ai termometri di attestarsi su valori pari o anche superiori a 30 gradi (massimo assoluto e record da validare 33,8°C) da circa una settimana. Le aree maggiormente coinvolte, anche per via dell’effetto favonico prodottosi sottovento alla catena pirenaica, sono state l’Occitania e la Nuova Aquitania (praticamente come superficie quasi la metà dell’intera nazione). Al di là degli sforamenti episodici, che d’altra parte ci starebbero anche nell’ambito della normale variabilità climatica del luogo, è impossibile ritrovare in tempi passati così tanti record di caldo come avvenuto da dicembre 2021 ad oggi.

Luca Angelini