Sabato 3 maltempo su gran parte d’Italia; allerta gialla in 9 regioni

Un vortice ciclonico con annesso sistema frontale si porta sull’Italia generando condizioni di maltempo diffuso.

SABATO 3 DICEMBRE tempo perturbato, con quasi tutta l’Italia sotto la pioggia: su Liguria, versante tirrenico, Meridione e Sardegna potremo avere anche dei temporali. La neve cadrà sulle nostre montagne, anche abbondante sulle Alpi, dove la quota media oscillerà tra 700 e 1.000 metri, ma potrà anche lambire le aree collinari in Piemonte, pur se in questo caso si tratterà di spruzzate. Fiocchi anche sull’Appennino settentrionale fino a 800 metri, solo sulle cime più elevate lungo il tratto centrale e meridionale. Qualche schiarita si potrà avere nel corso della giornata, sulla Sicilia e anche lungo i crinali delle Alpi altoatesine. Ovunque venti di Scirocco, Grecale in Liguria, mari molto mossi e temperature in lieve rialzo al centro-sud e in Emilia-Romagna.

PROTEZIONE CIVILE: allerta gialla su Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Calabria e Sicilia.

DOMENICA 4 DICEMBRE ancora nubi e precipitazioni al centro e al nord. Si alza la quota neve sulle Alpi per via dello Scirocco, mentre al sud e in Sardegna si apriranno delle schiarite. Aperture dal pomeriggio anche al centro. I venti rimarranno moderati e si disporranno a rotazione ciclonica. I mari saranno tutti molto mossi. Le temperature subiranno una lieve flessione.

Luca Angelini