Sabato ultimi temporali al centro-sud, ecco dove

TEMPORALI: la situazione meteorologica è in via di convalescenza; la grande saccatura che ha portato tempo molto instabile per diversi giorni ha ora rilasciato un piccolo vortice chiuso in quota che sorvolerà nella giornata di oggi, sabato 1° ottobre, le nostre regioni centro-meridionali. Durante il suo passaggio sarà quindi possibile qualche manifestazione temporalesca a carattere isolato ma che potrà portare, sempre in forma isolata, anche locali fenomeni intensi. Le regioni interessate con maggior probabilità dai fenomeni saranno, nel corso della giornata, Umbria, Lazio, Campania, Molise, Puglia, Sicilia e isole minori.

PROTEZIONE CIVILE: per l’appunto la Protezione Civile ha diramato allerta arancione con particolare riferimento alle seguenti aree. Campania: Tusciano e Alto Sele, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Alto Volturno e Matese, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana. Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro. Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria. Umbria: Chiani – Paglia, Trasimeno – Nestore, Nera – Corno, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Luca Angelini