San Silvestro soleggiato e mite; nebbie in val Padana

La pressione sull’Europa occidentale e sull’Italia è in rapido aumento per il consolidamento di un robusto promontorio anticiclonico nord-africano.

VENERDI 31 DICEMBRE soleggiato. Sulla pianura Padana però insisteranno strati nebbiosi anche estesi che potranno persistere anche nelle ore centrali della giornata portando un po’ di freddo umido. Valori molto miti per la stagione invece su tutte le altre zone, ma soprattutto sulle Alpi centro-occidentali sottoposte anche ad una certa azione favonica in quota. Venti deboli al suolo e mari tranquilli. Tra pomeriggio e sera lento addensamento di nubi basse lungo le coste della Liguria.

CAPODANNO: giornata in prevalenza soleggiata, pur con nubi basse qua e là lungo le coste liguri e tirreniche. Qualche velatura di tipo orografico comparirà nel pomeriggio sul Friuli Venezia Giulia. Sempre nebbie estese in val Padana, in parziale estensione anche alle coste di Romagna e Marche. Profilo termico invariato. Mite per la stagione in montagna.

Luca Angelini