Santo Stefano grigio su val Padana e Liguria, nubi sparse sul resto del centro-nord, sole altrove

L’alta pressione rimane determinante per il tempo sull’intero bacino del Mediterraneo e anche sull’Italia, anche se aria leggermente umida seguita ad affluire sulle nostre regioni centro-settentrionali. In serata la coda di una debole perturbazione raggiungerà il versante nord-alpino.

SANTO STEFANO nubi basse es estese su val Padana, Liguria e alta Toscana con qualche occasionale pioviggine non esclusa. Su Alpi, Prealpi e sul resto del centro alternanza tra annuvolamenti e schiarite in un contesto asciutto. In serata qualche fiocco sarà però possibile lungo i settori alpini di confine valdostani a partire da 1.200-1.400 metri. Prevalenza di sole al sud e in Sardegna. Venti deboli, disposti in prevalenza dai quadranti meridionali. Mari poco mossi. Temperature senza variazioni di rilievo o in lieve locale calo sulle Alpi.

MARTEDI 27 DICEMBRE nubi sparse al centro-nord e sulla Campania senza conseguenze. Prevalenza di sole altrove. Temperature quasi stazionarie.

Luca Angelini