Siccità anche in USA, è la peggiore degli ultimi 20 anni

L’attuale siccità che sta colpendo il settore centrale e occidentale del nord America, in particolare il comparto statunitense, è la più estesa e intensa nei 22 anni di storia dello U.S. Drought Monitor. Secondo la NOAA il deficit di precipitazioni durante i primi tre mesi del 2022 sono a livelli record o prossimi a tale valore limite. In alcuni settori degli Stati Uniti occidentali, dal punto di vista della climatologia, saremmo alla fine della stagione umida. La distribuzione del manto nevoso in montagna e i livelli delle riserve d’acqua invece sono ai minimi storici e la situazione desta senz’altro preoccupazione che la situazione possa diventare più grave in vista dei prossimi mesi estivi.

Report Luca Angelini