Temperature massime sopra i 30°C: ecco dove e quando

Chi segue il nostro sito web conosce già la risposta, dal momento che ne abbiamo già ampiamente parlato nei nostri interventi, primo tra tutti il nostro ultimo VIDEO. In questa sede teniamo comunque a confermare che, sull’onda dei venti di Scirocco, pilotati lungo il margine occidentale di una campana anticiclonica con radice nord-africana, le nostre regioni meridionali sperimenteranno nelle prossime ore condizioni praticamente estive.

Primo fattore a scaldare l’aria sarà il soleggiamento, quasi ovunque generoso; in seconda istanza la massa d’aria provenendo dal nord Africa (entroterra libico) sarà già in origine decisamente calda; come ultimo (ma non come importanza) ci sarà un contributo ad un ulteriore riscaldamento laddove la corrente pilota si troverà a “cadere” dalle creste montuose (sia appenniniche sia dei monti siculi).

Abbiamo a questo punto detto quasi tutto: farà caldo al sud: farà caldo giovedì 16 e venerdì 17 maggio. Su queste zone, in questi giorni, i termometri potranno superare, come valori massimi diurni, i 30°C. I settori dove si potrebbe superare tale soglia saranno in particolare l’entroterra pugliese, lucano (provincia di Matera) e siculo (Catanese e Ragusano).

Eventuali altri dettagli saranno disponibili nei prossimi aggiornamenti. Continuate a seguirci.

Luca Angelini