18 October 2021

.

TEMPORALI: mercoledì si estendono anche a parte del sud

L’azione di una saccatura con perno sull’Europa centrale trasporta verso l’Italia aria moderatamente umida e instabile. Questa instabilità verrà attivata nei bassi strati da una sostenuta ventilazione nord-orientale contro il versante adriatico dell’Appennino, e poi risucchiata in quota da veloci correnti occidentali. Questo scontro di venti farà da camino per la costruzione di annuvolamenti convettivi che potranno sfociare anche in manifestazioni temporalesche.

Queste ultime potranno interessare già nella mattina di mercoledì 25 agosto il Riminese e le Marche, mentre nel corso del pomeriggio alcuni focolai temporaleschi sono attesi su Lazio, Abruzzo, Molise, entroterra campano e Puglia. In particolare segnaliamo la possibilità che su quest’ultima regione possano svilupparsi fenomeni localmente intensi a causa della confluenza dei venti nord-orientali con una corrente meridionale in risalita dallo Ionio. Per l’occasione non si esclude la possibilità di qualche isolata grandinata, anche di medio-grandi dimensioni.

Luca Angelini