29 July 2021

.

TEMPORALI: qualche episodio di forte intensità mercoledì al nord

Tutto deriva dalla presenza di una saccatura con minimo posto sul cuore della Francia. Nonostante questa figura si stia lentamente indebolendo, la sua azione riesce ad influenzare ancora le nostre regioni di nord-ovest e l’area alpina centrale. Nella giornata di mercoledì 23 giugno le correnti in quota, disposte da sud-ovest, sorvoleranno non solo i settori nord-occidentali ma l’intero settentrione.

Questo comporterà la possibilità di innesco temporalesco che, tra il pomeriggio e la sera, potrebbe interessare non solo il nord-ovest e l’area alpina in genere, ma anche altri settori del nord, compresi alcuni tratti pianeggianti della Lombardia e del Triveneto. Non si esclude anche la possibilità che qualche focolaio temporalesco isolato e occasionale possa sconfinare dall’Appennino settentrionale verso la pianura emiliana.

Osservando la figura, si può constatare le aree soggette a possibili manifestazioni temporalesche nel pomeriggio-sera di mercoledì 23 giugno, osservando anche, nelle aree evidenziate in nero, i settori dove potrebbero presentarsi fenomeni di forte intensità.

Luca Angelini