Terre e oceani: febbraio 2024 il più caldo di sempre nel mondo

Le stagioni e gli emisferi non fanno differenza: l’inverno boreale e l’estate australe hanno dato il medesimo responso: febbraio 2024 è stato il più caldo dall’inizio delle rilevazioni strumentali. Lo stesso risultato lo osserviamo se andiamo a dividere le temperature degli oceani da quelle della terraferma: ormai si sta scaldando tutto rapidamente e all’unisono.

ll bollettino mensile climatico emesso dal CopernicusClimate Change Service è perentorio:

  • Febbraio 2024 è stato il febbraio più caldo mai registrato a livello globale, con una temperatura media dell’aria superficiale ERA5 di 13,54°C, +0,81°C sopra la media del periodo 1991-2020 per febbraio e 0,12°C sopra la temperatura del precedente febbraio più caldo, quello del 2016.
  • Questo è il nono mese consecutivo che è stato il più caldo mai registrato per il rispettivo mese dell’anno.
     
  • Febbraio 2024 è stato di 1,77°C più caldo rispetto a una stima della media di febbraio per il periodo 1850-1900, il periodo di riferimento preindustriale designato. 
     
  • La temperatura media globale degli ultimi dodici mesi (marzo 2023-febbraio 2024) è la più alta mai registrata, pari a 0,68°C sopra la media del periodo 1991-2020 e 1,56°C sopra la media preindustriale del periodo 1850-1900.
     
  • La temperatura media globale giornaliera è stata eccezionalmente elevata durante la prima metà del mese, raggiungendo i 2°C sopra i livelli del periodo 1850-1900 per quattro giorni consecutivi (8-11 febbraio).
     
  • Le temperature europee a febbraio 2024 sono state di 3,30°C superiori alla media di febbraio del periodo 1991-2020, con temperature molto superiori alla media riscontrate nell’Europa centrale e orientale. 
     
  • Al di fuori dell’Europa le temperature sono state superiori alla media nella Siberia settentrionale, nel Nord America centrale e nordoccidentale, nella maggior parte del Sud America, in tutta l’Africa e nell’Australia occidentale.
     
  • El Niño ha continuato a indebolirsi nel Pacifico equatoriale, ma le temperature dell’aria marina in generale sono rimaste a un livello insolitamente alto.
     
  • La temperatura media globale della superficie degli oceani (SST) per febbraio 2024 su 60° S-60° N è stata di 21,06° C, la più alta per qualsiasi mese nel set di dati, superiore al precedente record di agosto 2023 (20,98° C). La temperatura della superficie del mare è definita sull’oceano extrapolare globale, da 60° S a 60° N. Questo viene utilizzato come diagnostica standard per il monitoraggio del clima.
     
  • La SST media giornaliera ha raggiunto alla fine del mese un nuovo massimo assoluto di 21,09°C.

Fonte dati: Copernicus- ECMWF

Report Luca Angelini