Ultimi giorni dell’anno con poca pioggia

Con un’alta pressione insistente come quella che ci sovrasta ormai da diversi giorni, la vita per la pioggia e per la neve di certo non è facile. Le uniche precipitazioni che si manifesteranno sull’Italia saranno a carico di una debole perturbazione in transito intorno al 30 dicembre. Questo corpo nuvoloso però si dovrebbe limitare a bagnare qua e là alcune zone del nord e l’alto versante tirrenico, con maggior probabilità Liguria centrale e di Levante, pianure del Triveneto, Emilia-Romagna e Toscana.

Per tutte le altre zone il mese si concluderà molto probabilmente senza precipitazioni degne di nota, il che aggiunge un’altra settimana con una piovosità complessivamente inferiore alla climatologia del periodo. Di neve? neanche a parlarne, se non qualche spruzzata occasionale in quota sulle Alpi.

Luca Angelini