Weekend: domenica la giornata più calda, massime fino a 35°C

Si conferma un weekend più consono a pieno luglio che non alla terza decade di maggio. Le temperature sull’Italia, spinte verso l’alto dall’apporto di aria calda nord-africana, unitamente ad un effetto di compressione dovuto sia all’anticiclone stesso che alla discesa dalle Alpi della corrente in quota, raggiungeranno valori nettamente superiori alla media del periodo. Tra le due giornate sarà quella di domenica la più calda e afosa. Un indice di disagio moderato è previsto in particolare su tutta la val Padana e, anche nelle altre zone d’Italia, nei grandi centri urbani lontani dal mare. I nostri modelli insistono nello stimare valori massimi localmente anche fino a 35°C, mentre il limite dello zero termico stazionerà per l’intero weekend al di sopra dei 4.000 metri.

Luca Angelini