Weekend: guardate quanto scenderanno le temperature sull’Italia!

Brusco calo termico confermato per il weekend. Una corrente molto fredda di recente derivazione artica si impadronirà di tutto il Continente raggiungendo anche l’Italia. Pur se il grosso del raffreddamento interesserà i settori centrali ed orientali dell’Europa, che piomberanno in condizioni di pieno inverno, anche l’Italia avrà la sua prima dose di freddo stagionale. Per “freddo”, è bene rimarcarlo onde evitare fraintendimenti, non ci riferiamo ad una semplice sensazione personale, ma un dato fisico messo in relazione con la normale climatologia del periodo.

Dunque per il weekend ci aspettiamo la discesa delle temperature su valori al di sotto delle medie. Le mappe messe a disposizione nell’articolo ci quantificano in via probabilistica l’entità di questo raffreddamento al suo primo apice, atteso nella notte tra sabato 25 e domenica 26 novembre.

La prima mappa (in alto) ci mostra i gradi che perderemo al livello del suolo: tra 3 e 6°C. Il calo risulterà più sensibile sul centro-sud peninsulare. In quella notte i termometri potranno scendere su valori pari o inferiori allo zero sulla maggior parte dei settori interni lontani dal mare. Punte negative anche a due cifre sulle Alpi. Situazione analoga ma con scarti ancora più rilevanti (fino a 10-12°C) se andiamo a controllare il medesimo parametro alla quota di 1.500 metri (mappa qui sotto): notate il crollo verticale dei termometri nelle aree interne e appenniniche del centro-sud. Qui arriverà probabilmente anche la neve.

Ovviamente saremo più precisi a riguardo nei prossimi aggiornamenti. Voi intanto state li e continuate a seguirci.

Luca Angelini