25 November 2020

Una notte quasi invernale, guardate che temperature minime abbiamo registrato domenica

Aria fredda sia in quota che al suolo. In quota perchè è ancora attiva la circolazione ciclonica proveniente dalla Groenlandia, al suolo perchè l’aria fredda si è assestata nei bassi strati a seguito dei rasserenamenti notturni, soprattutto laddove si è indebolito il vento. Sono valori inferiori alla media dell’ultima decade di settembre anche fino a 5-7°C su gran parte d’Italia all’infuori dell’estremo sud dove la discesa fredda è viene in parte mitigata dai nostri mari. Ma ecco l’elenco completo delle stazioni ufficiali WMO.

11000

Luca Angelini

Powered by Siteground