INVERNO finito? Guardate cosa accadde lo scorso anno

Non fu un evento estremo, ma indubbiamente un episodio raro, un autentico colpo di coda dell’inverno tra la fine di febbraio e gli inizi di marzo. Anche in altre annate l’inverno riuscì ad imporsi proprio all’ultimo. In quell’occasione, nel 2018, la neve imbiancò addirittura in sequenza Milano, Firenze e persino Napoli, dove non accadeva da qualche decennio.

Come spesso si conviene, in questi episodi freddi le vicende che prendono forma nella stratosfera polare danno un’impronta determinante.

La vera curiosità è proprio questa: anche nel 2018, come nel 2019, si ebbe in noto fenomeno dello Stratwarming. Nel 2018 ci prese in pieno, nel 2019 solo marginalmente, mentre il grosso del vortice polare ha infierito sul nord America.

Dunque inverno finito a inizio febbraio? Se ribaltassimo la stagione, dire ciò equivarrebbe a pensare che il 4 di agosto l’estate sia al termine, e con essa anche le nostre ferie, magari ancor prima di partire. E’ vero che i prodotti numerici (le carte meteorologiche) non propongono granchè per i prossimi giorni, tuttavia capite bene che la stagione è ancora lunga e la trama deve ancora svolgersi e completarsi.

Continuiamo quindi a seguire con interesse e fiducia l’evoluzione meteorologica prendendo atto che il tempo viene modulato da onde atmosferiche, da alti e bassi, e se oggi il tempo tira il fiato, non è detto che da qui alla fine del suo “mandato” non possa inspirare una nuova situazione propriamente invernale, magari in zona Cesarini.

Per questo vi vogliamo riproporre proprio il VIDEO da noi pubblicato a suo tempo per descrivere l’inedito inizio di marzo del 2018. Buona visione.

Luca Angelini