Le previsioni meteo per giovedì 29 settembre

Una perturbazione raggiungerà l’Italia risultando più attiva dal pomeriggio e sulle nostre regioni centro-settentrionali.

GIOVEDI 29 SETTEMBRE condizioni di moderata instabilità fin dal mattino su gran parte delle regioni, con maggior probabilità di rovesci sparsi lungo la cresta alpina (quota neve intorno a 1.800-2.000 metri), Toscana, Lazio, Campania, Puglia, Basilicata e Sardegna. A tratti schiarite altrove. Nel pomeriggio i cieli si chiudono su tutto il centro-nord e la Sardegna, dove avremo precipitazioni sparse, anche sotto forma di rovescio. Tendenza a variabilità con schiarite invece al sud. Venti sostenuti tra ovest e sud-ovest, mari molto mossi, specie i bacini di ponente, anche agitato il Tirreno settentrionale. Temperature senza variazioni di rilievo.

VENERDI 30 SETTEMBRE ulteriori condizioni di tempo instabile, ma con i fenomeni che raggiungeranno il sud solo in serata mentre, sempre la sera, si avrà una certa tendenza a variabilità al nord e sulla Sardegna. Ventilazione sempre piuttosto vivace tra ovest e sud-ovest, in rotazione a Maestrale in Sardegna. I mari saranno quindi tutti mossi o molto mossi.

Luca Angelini