Le previsioni meteo per il weekend 23-24 settembre

Un’area depressionaria interesserà l’Italia spostandosi gradualmente verso levante. Al suo seguito affluirà aria decisamente più fresca ma avremo anche un aumento della pressione a partire dalle regioni settentrionali.

SABATO 23 SETTEMBRE giornata decisamente instabile su gran parte del territorio nazionale, con un rapido alternarsi di schiarite e annuvolamenti, questi ultimi associati anche a brevi rovesci e ad occasionali temporali. L’unica regione dove invece il cielo si presenterà quasi del tutto sereno sarà la Sardegna, anche se qui soffierà un Maestrale forte e freddo e il mare sarà agitato. Avremo comunque, nel corso della giornata, un calo delle temperature anche al sud, mentre all’estremo nord-ovest si presenteranno alcune folate di Foehn ad asciugare e a riscaldare (relativamente) l’aria e a portar su i termometri di qualche grado.

DOMENICA 24 SETTEMBRE il sereno che guadagnerà quasi tutto il nord, le centrali tirreniche, la Sicilia e i versanti ionici della Puglia e della Calabria. Sul medio adriatico, zone interne del centro e sul resto del sud avremo invece tempo instabile con andirivieni di nubi e anche qualche rovescio o temporale. Il vento sarà quasi ovunque sostenuto, disposto dai quadranti settentrionali, principalmente da nord-est e i mari centro-meridionali saranno tutti molto mossi o agitati. Le temperature saranno attestate al di sotto della media un po’ su tutto il Paese.

Luca Angelini